Incentivi fotovoltaico

Incentivi statali e finanziamenti agevolati

Detrazioni IRPEF 50%

Le detrazioni fiscali IRPEF previste per gli impianti fotovoltaici rientrano nel regime di detrazioni più generale previsto per tutti i “lavori di ristrutturazione e recupero edilizio”.
Le detrazioni, per i lavori realizzati nel periodo tra il 26 giugno 2012 ed il 31 dicembre 2015, sono passate dal 36% al 50% delle spese sostenute e devono essere ripartite in 10 quote annuali di pari importo.

Possono usufruire delle detrazioni tutti i contribuenti IRPEF residenti o meno in Italia. L’agevolazione non spetta solo ai proprietari dell’immobile sul quale è realizzato l’impianto, ma anche a:

  • titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
  • locatari e comodatari
  • soci di cooperative divise e indivise
  • imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali/merce
  • società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti equiparati, imprese familiari, alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali.

 Ha diritto alla detrazione anche il familiare convivente del possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento, purché sostenga le spese e siano a lui intestati bonifici e fatture.

 

IVA agevolata al 10%

È prevista un’aliquota agevolata del 10% per l’ IVA sugli impianti fotovoltaici, che non sarà soggetta ad aumenti come quelli previsti per l’acquisto di beni e servizi con IVA ad oggi al 22%. La norma di riferimento è contenuta nel DpR 633/72, che sancisce l’applicabilità della tariffa ridotta alle spese sostenute per l’acquisto o la realizzazione, tra gli altri, di “impianti di produzione […] di energia elettrica da fonte solare-fotovoltaica”.

 

Finanziamenti bancari agevolati

La maggior parte degli istituti bancari concede finanziamenti agevolati e personalizzati per l’installazione di impianti fotovoltaici.
È possibile dilazionare il costo dell’impianto sul lungo periodo e cominciare a godere da subito dei benefici economici. Si può decidere di distribuire nel tempo il costo dell’impianto fotovoltaico senza anticipare nulla. Fin dal primo anno i risparmi in bolletta sommati alle detrazioni fiscali saranno superiori all’importo delle rate.

Questo sito utilizza i cookies per raccogliere informazioni anonime al fine di migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookies.